Strumenti SEO Gratuiti

Hai un sito web e desideri ottenere informazioni riguardo l’ottimizzazione SEO con strumenti online gratuiti? Vuoi monitorare l’andamento del tuo sito e scoprire nuovi percorsi di ottimizzazione grazie ai tool SEO online?

La SEO (search engine optimization) è una pratica fondamentale mirata a far salire il proprio sito web in cima alle prime posizioni dei motori di ricerca, così da aumentare il traffico organico.

Ottimizzare la SEO di un sito richiede tempo e costanza, precisione nella scrittura dei contenuti e attenzione anche ai minimi dettagli. Purtroppo però, essendo la SEO un vasto mondo privo di certezze, non potrai mai sapere se i tuoi sforzi verranno effettivamente premiati dai motori di ricerca.

Molto spesso è facile confondersi e sbagliare, soprattutto trattando siti con centinaia o migliaia di pagine, e per sapere se il lavoro compiuto su di essi sia qualitativamente buono dovremo affidarci a degli strumenti/software pensati a questo scopo.

Molti tra i migliori strumenti per il monitoraggio SEO sono a pagamento, e necessitano di un abbonamento (costoso) per essere utilizzati.

Fortunatamente però, esistono anche alternative gratuite, comunque di elevata qualità, che possono fornire informazioni veritiere e importanti sull’andamento del sito e sul livello di ottimizzazione SEO raggiunto.

Ovviamente la quantità di informazioni è più limitata, ma sono comunque abbastanza accurate.

I parametri generali valutati da questi tool si basano sui contenuti e la quantità di testo del sito, nonché della velocità su desktop e dispositivi mobili, social signals, stato indicizzazione, backlink, parole chiave, page rank e tanti altri parametri.

Qui di seguito ti elencherò alcuni di questi strumenti SEO gratuiti per tenere sotto controllo i vari aspetti di un sito web da iniziare a ottimizzare. Tutti offrono servizi gratuiti ma anche versioni a pagamento senza limitazioni.

Tool SEO online gratuiti

In basso troverai la lista dei tool SEO gratis che potrai utilizzare in qualsiasi momento. Alcuni sono estremamente importanti e potrebbero darti un grande aiuto per le tue future ottimizzazioni.

Google Search Console

Google Search Console è lo strumento base che tutti i Webmasters dovrebbero avere. Ha molteplici funzioni ed è un tool fondamentale per analizzare l’andamento del sito con i dati forniti da Google stesso.

Per usarla, ti basterà registrare il sito o la pagina da monitorare con il metodo richiesto da Google, confermare che sei il proprietario e attendere il riepilogo dei dati.

Per siti web nuovi potrebbero volerci dei giorni prima di ottenere risultati.

Con Search Console puoi visualizzare una panoramica completa sull’indicizzazione del sito, posizionamento delle pagine, query di ricerca correlate, numero di click e impressions e tanto altro. Inoltre ci segnala gli errori de sito da risolvere, lista dei backlink da siti esterni e lo strumento di invio Sitemap.

Una risorsa indispensabile con iscrizione gratuita (basta un account Google).

Google PageSpeed Insights

Google PageSpeed Insights, un altro strumento gratuito messo a disposizione da Google per monitorare la velocità globale del sito.

Alto punteggio PageSpeed Google di BytePost

Non è propriamente uno strumento di ottimizzazione SEO, in quanto non fornisce indicazioni in merito a questo aspetto, ma è ormai risaputo che la velocità influisca molto e Google ne tenga conto, soprattutto quella dei dispositivi mobili.

PageSpeed Insights valuta i tempi di caricamento delle pagine web e la velocità di trasferimento dei dati, restituendo un punteggio compreso tra 0 a 100.

La piattaforma suddivide la velocità in base a dispositivi Desktop (PC) da quella Mobile. In caso di punteggi negativi (inferiori a 90), invita gli utenti all’ottimizzazione della velocità fornendo numerosi consigli utili su come procedere .

Se vuoi consigli accurati su come ridurre i tempi di caricamento delle pagine del tuo sito, leggi la nostra guida.

GTmetrix

GTmetrix è un altro tool molto utilizzato ed affidabile che come PageSpeed Insights analizza la velocità il sito sotto diversi aspetti, fornendo suggerimenti utili sull’ottimizzazione.

I parametri analizzati sono di numero maggiore rispetto al precedente e mantiene uno storico dei punteggi per ogni pagina analizzata.

Il tool è disponibile esclusivamente in lingua inglese ed è possibile registrarsi per evitare di perdere tempo a fare la “fila” per analizzare il proprio sito.

Consiglio di affiancarlo a Google PageSpeed per avere una panoramica più ampia della situazione.

SEMrush

SEMrush è una piattaforma molto popolare ed utilizzata in ambito SEO. Grazie ad essa è possibile fare uso di una vasta gamma di strumenti online di grande qualità, anche gratuitamente.

semrush

Per utilizzare appieno le funzionalità di SEMrush è necessario sottoscrivere un abbonamento, altrimenti sarà possibile visualizzare solo un numero limitato di informazioni (per quanto molto utili).

Nella sua versione Free, SEMrush analizza il sito web in base al contenuto, elabora le keywords presenti ed il loro il posizionamento attuale nei motori di ricerca, offrendo numerosi spunti sull’ottimizzazione SEO.

SEOZoom

SEOZoom è una realtà italiana nel campo delle piattaforme di ottimizzazione per i siti web. Questa offre una versione a gratuita e a pagamento con diversi piani e offerte.

seozoom

Limitandoci alla versione gratis di SEOZoom, potremo visualizzare una gran quantità di informazioni utili, come la competitività del sito suddivisa in differenti settori, il numero di keywords competitive e il loro posizionamento, così come una panoramica sulle migliori e le peggiori con un grafico sull’andamento generale.

SEOZoom adotta delle proprie metriche per la valutazione del sito, da non confondere con altre simili presenti in piattaforme analoghe.

Small SEO Tools

SmallSEOTools è un sito che fornisce molti strumenti utili al miglioramento SEO in modo gratuito. Grazie ad esso è possibile monitorare aspetti importanti del sito che difficilmente è possibile fare con altri siti.

smallseotools
DA-PA-Moz Rank di Google.com da smallseotools.com

Tra questi troviamo alcuni molto apprezzabili come, Domain Authority Checker, Backlink Checker, Image compressor e molti altri.

Una vera e propria risorsa per ogni Webmaster, da tenere sempre a portata di mano e da utilizzare periodicamente.

Ionos

Ionos (ex 1&1) è un registar e fornitore di servizi web tra i più noti al mondo. Tra gli strumenti offerti da Ionos troviamo anche una piattaforma per l’analisi SEO con cui è possibile monitorare il proprio sito immettendo il dominio a cui è legato, così da visualizzare una lunga lista di risultati molto accurati.

Il tool analizza prevalentemente il contenuto del sito, la velocità e la sicurezza, evidenziando gli aspetti SEO negativi e mostrando suggerimenti come migliorare la situazione.

SEO Tester Online

Seo Tester Online è un sito che permette di analizzare il tuo sito web in modo veloce dividendo i risultati per categorie, così da rendere facile la lettura e l’interpretazione dei valori.

seotesteronline

I fattori che la piattaforma tiene in considerazione per l’analisi SEO sono:

  • Struttura base de sito: titoli, snippet, meta dati, sicurezza e altro.
  • Contenuto: Quantità e qualità del testo, keywords, immagini e link.
  • Velocità/Performance del sito mobile e desktop (dati prelevati da PageSpeed Insights).
  • Social signals.

Il report è semplificato in modo che anche i meno esperti possano trarne un vantaggio e interpretare i dati senza difficoltà.

Valore Sito online

Valore Sito è un tool differente rispetto agli altri, perché permette di valutare un sito in base alla rendita in moneta reale. I dati per la valutazione vengono forniti da differenti piattaforme note come Moz, Alexa e Google, perciò il vantaggio di “Valore Sito” sta nel visualizzare contemporaneamente più report da questi siti autoritari.

valoresito.com

Non indispensabile per ottimizzare un sito, ma offre comunque una rapida panoramica del sito ed assegna il suo valore ipotetico attuale in €, offrendo spunti per delle migliorie.

Utile anche per confrontare più siti e “spiare” il livello della concorrenza.

PageRank Checker

PageRank Checker, anche questo strumento non è particolarmente necessario per l’ottimizzazione SEO, ma ci comunica il Google Page Rank del proprio sito.

Questo parametro non è più molto utilizzato per la valutazione di un sito, ma anche in questo caso ci aiuta a farci un’idea fittizia di come viene visto dai motori di ricerca.

Oltre al PR, valuta una metrica più recente come il Domain Authority (DA) o Page Authority (PA).

Esistono numerosi servizi online di analisi SEO, gratuiti e non. Il mio consiglio è di tenerli sotto controllo in modo costante, ma senza farne un uso eccessivo.

Per ottimizzare un sito web ci sono parecchi parametri da considerare, più o meno importanti, e i vari motori di ricerca danno valori differenti ad ognuno di essi.

Leggi anche: Guida Definitiva alla SEO

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA