Impostare tutti i link in uscita nofollow in WordPress

Nel seguente articolo imparerai ad impostare tutti il link in uscita del tuo sito WordPress, o link verso siti esterni, con attributo nofollow in maniera del tutto automatica tramite l’ausilio di appositi plugin. il tutto procedendo nella maniera più semplice e sicura.

Come ben saprai, WordPress è il CMS più utilizzato al mondo con milioni di siti web attivi e funzionanti. Attualmente detiene la fetta più grande di utilizzatori e il numero continua a salire giorno dopo giorno.

WordPress è il primo nome che spunta nella testa di chiunque voglia realizzare il suo prossimo sito web o a maggior ragione un blog.

Ma a cosa deve questo successo?

Il fatto che proprio WordPress sia il più popolare non è dovuto al caso. Funzionalità, facilità di utilizzo, sicurezza, rapidità e leggerezza, strumenti disponibili, personalizzazione, community attiva etc… Mettiamo anche il fatto che sia ad uso gratuito ed ecco qui quello che ha portato il CMS al successo.

Come ogni altro software però, anche WordPress non è esente da difetti. Abbiamo già visto in molti articoli precedenti in che modo superare alcune limitazioni di WordPress tramite l’uso di plugin esterni o con particolari tecniche. Vedi “come duplicare gli articoli” ad esempio, una funzione basilare ma assente nel CMS.

Tra le altre maggiori features mancanti in WordPress ce n’è una molto discussa per gli amanti della SEO e dell’ottimizzazione web, che prima d’ora trovava difficile soluzione se non quella di essere eseguita manualmente con un grande spreco di tempo. Parliamo della possibilità di impostare automaticamente tutti i link in uscita o esterni al sito con relazione “nofollow.

Se sei interessato a configurare il tuo sito in modo che vengano impostati automaticamente tutti i collegamenti ipertestuali presenti nelle pagine diretti verso siti esterni con un’attribuzione “nofollow”, prosegui la lettura.

Impostare nofollow per tutti i link in uscita in WordPress

Il “nofollow” in WordPress

Durante la definizione o creazione dei link in WordPress, sia nelle versioni passate del CMS che nelle versioni più recenti, in un articolo è possibile specificare l’apertura degli stessi attraverso specifici attributi HTML semplicemente cliccando l’apposito pulsante “Apri in una nuova scheda“.

tasto wordpress "apri link in una nuova scheda"

In automatico infatti verranno assegnati i seguenti parametri:

  • target=”_blank”
  • rel=”noopener noreferrer”

Come puoi notare e come già saprai, l’immissione del valore “nofollow” normalmente è da effettuare manualmente attraverso la modifica del codice HTML del post o del blocco.

Utilizzando il puro CMS con gli strumenti di base infatti, non è possibile impostare l’attributo rel con il nofollow con un singolo click o attraverso i parametri, questo potrebbe rallentare enormemente la quantità di lavoro e scrittura dell’articolo, soprattutto nel caso si abbia la necessità di definire numerosi link a pagine non correlate o semplicemente per propria strategia SEO.

Come risolvere dunque questo problema?

Plugin per il nofollow automatico

Come sempre in WordPress vengono in nostro aiuto i plugin, nel nostro caso infatti, basterà installare ad attivare uno specifico plugin per la gestione dei link, sia quelli esterni ma volendo anche quelli interni.

Entriamo nel dettaglio ora:

Il plugin di cui avremo bisogno è ” WP External Links“, pensato appositamente a questo scopo. Questo plugin permette di gestire i link del sito facilmente dal proprio pannello, scegliere il loro comportamento al click e gli attributi HTML che devono possedere, compreso il “nofollow” a tutti i link esterni al sito WordPress.

Tutto questo avviene automaticamente e possiamo modificare le impostazioni in qualsiasi momento. Per fare questo:

  • Procedi prima di tutto con l’installazione e l’attivazione del plugin.
  • Nel menu a destra del pannello amministratore WordPress ora comparirà la scheda “External Links“; clicca su di essa per aprire le impostazioni del plugin.
wp external links - impostazioni del plugin

Ora che ci troviamo nella finestra delle impostazioni, avremo la possibilità di configurare i collegamenti del nostro sito: interni, esterni, presenti e futuri.

Infatti con WP external links avremo la possibilità di sovrascrivere tutti i collegamenti già esistenti nei vecchi articoli con attributo “nofollow”.

Il nostro scopo infatti sarà proprio quello di configurare tutti i link in uscita (diretti verso altri siti web) con questo valore senza la nostra azione manuale, sia a quelli passati e già esistenti che per i futuri che andremo a definire nei nuovi articoli o pagine del sito, tutto in automatico e gestito dal singolo plugin.

Per farlo dobbiamo seguire questi passaggi:

  • Nella tab “External Links” del plugin, recarsi alla voce “Set follow or nofollow:” e seleziona il valore desiderato.
  • Seleziona “Overwrite existing values” per sovrascrivere i link già esistenti nel sito con il valore scelto.
  • Salva le modifiche per confermare.

Il plugin permette anche di definire URL specifici da escludere all’operazione, per farlo segui le istruzioni nella tab “Exceptions“.

Ora tutti i link in uscita presenti nel tuo sito o blog WordPress saranno automaticamente impostati con “nofollow” dal plugin e non dovrai più preoccuparti di questo aspetto.

Consiglio: L’abuso del valore nofollow potrebbe influire negativamente sull’ottimizzazione SEO del tuo sito. Informati bene prima di sovrascrivere tutti i link del tuo sito e valuta bene l’uso del plugin. Effettua un backup del database prima di eseguire l’operazione.

Per consigli, dettagli o altre informazioni riguardo questo argomento, scrivici nei commenti qui in basso!

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Leggi anche: Impostare i dati strutturati dei video in WordPress

Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA