adword keywords

Google AdWords – Tipi di Keywords

In questo articolo elencherò i tipi di keywords possibili da usare in Google AdWords (ora Ads), è bene conoscerle ed utilizzarle tutte per poter ottimizzare al meglio le campagne AdWords.

Leggi anche: Consigli per ottimizzare le campagne AdWords

Keywords

Le keywords o parole chiave, sono il collegamento tra l’utente e l’annuncio AdWords, in base al termine di ricerca digitato in Google e serviranno a far comparire le nostre inserzioni.

Il successo degli annunci sarà deciso da come saranno impostate le nostre keyword di AdWords (oltre che da altri fattori). Dovranno essere mirate e diversificate, ma senza utilizzarne troppe, perché 5-6 keyword ben piazzate per gruppo di annunci andranno più che bene.

Le parole chiave di AdWords possono essere impostate in 4 diversi tipi di corrispondenza, e si indicano con diverse simbologie:


[keyword]Corrispondenza esatta

Se la keywords impostata fosse [bytepost], per comparire nei risultati di ricerca di Google il nostro annuncio l’utente dovrebbe digitare esattamente la parola bytepost.

Per indicare un termine a corrispondenza esatta, la keyword è da racchiudere nelle parentesi quadre [….].

Questo tipo di corrispondenza non accetta varianti o sinonimi, ne parole aggiunte, infatti l’annuncio comparirà esclusivamente se viene digitato il termine da noi scelto!

Se l’utente digita ad esempio bytepost sitoweb l’inserzione non comparirà.

Maggiori informazioni sulle parole chiave a corrispondenza esatta da Google


“keyword” Corrispondenza a frase

Con questo tipo di keyword è possibile aumentare le probabilità di far comparire gli annunci con delle varianti e aggiunte nella frase. Per esempio, se la keyword fosse “librerie a roma” gli annunci compariranno anche nel caso vengano cercate parole come librerie a roma centro o armadi e librerie a roma, ma anche con il rischio di keywords non pertinenti: librerie a roma provincia o dove buttare librerie a roma;

Il rischio è di spendere più del dovuto per impression/visualizzazioni inutili da utenti non interessati.

Per indicare un termine a corrispondenza esatta, la keyword è da racchiudere nelle doppie virgolette “…”.

Maggiori informazioni sulle parole chiave a corrispondenza a frase da Google


keyword Corrispondenza generica

In questo caso, la keyword impostata non avrà nessun simbolo, gli annunci compariranno con parole pertinenti e simili alla parola chiave scelta, aumentando il margine di errore e di imprecisione, ad esempio:

La parola impostata è giocattoli per bambini, compariranno varianti significative della frase come lista giochi per bambini, giocattoli bambini nel 1970, giochi per bambini su smartphone;

N.B. è consigliato utilizzare questo genere di corrispondenza insieme con parole univoche, come un nome o un brand (es. articoli bytepost potrà variare con notizie bytepost ma sarà sempre riferito allo stesso soggetto).

Maggiori informazioni sulle parole chiave a corrispondenza generica da Google


+keywordCorrispondenza generica modificata

Le keyword andranno scritte aggiungendo il simbolo “+” davanti, ad esempio: +regalo +compleanno.

Questo tipo di composizione elimina gran parte dei problemi legati alla pertinenza dell’annuncio, che comparirà solo se saranno digitati i termini scelti nel campo di ricerca, indifferentemente dalla loro posizione: regalo di compleanno per bambino e non regalo di laurea o regalo anniversario matrimonio;

Per questa corrispondenza non valgono sinonimi!

Per indicare un termine a corrispondenza generica modifica, le keyword sono precedute dal simbolo +… +….

N.B. Molti tipi di keyword su AdWords si attiveranno anche in caso di errori ortografici.

Maggiori informazioni sulle parole chiave a corrispondenza generica modificata da Google


Articoli Recenti

Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA