WP Configurazione manuale Preview

Configurazione manuale WordPress

Come visto nel precedente articolo Come installare WordPress CMS; può capitare che durante l’installazione di WordPress qualcosa possa andare storto.

Le cause potrebbero essere differenti (nel mio caso c’era un problema interno al server), come problemi host, un semplice problema di permessi o di autenticazione.

Qui spiegherò come risolvere il problema procedendo alla configurazione manuale di WordPress. Consiglio sempre di utilizzare Filezilla per il trasferimento e modifica dei file!


Configurazione manuale

  • Se la famosa installazione dei “5 minuti” non dovesse funzionare, comparirà automaticamente una nuova finestra con delle istruzioni da seguire per risolvere il problema, ed un codice php in basso;
wordpress configurazione wp-config

  • In questo caso basterà copiare il codice riportato, e incollarlo un un nuovo file di testo;
  • Salvare il file di testo e rinominarlo wp-config.php (Importante: attenzione all’estensione .php finale!):
    • Aprire Blocco Note;
    • Incollare il testo copiato in precedenza;
    • Fare click su File>Salva con nome…;
    • Digitare il nome e selezionare tutti i file nella casella in basso, per inserire l’estensione .php;
  • Caricare il nuovo file nella root principale del sito web;
  • Ora tornare nella pagina WordPress precedente del proprio sito;
  • Fare click su Avvia l’Installazione;
    • Se dovessero ripresentarsi problemi, basterà ricominciare la procedura;
    • Controllare bene i dati di accesso al database (nome utente, password ecc);
    • Controllare che il file wp-config.php sia nominato bene (es. non wp-config.php.txt)
    • WordPress mette a disposizione il file wp-config-sample.php per fare questa operazione, è presente nella root principale del sito, basterà incollare il codice di configurazione al suo interno e rimuovere “-sample” dal nome;
  • Ad installazione completata, verrà chiesto di creare il proprio account e password per accedere al pannello amministratore WP del sito web.

Fatta la configurazione manuale di WordPress, è possibile fare l’accesso al pannello di controllo e cominciare a scrivere articoli o personalizzare il sito web. Ma come primo passo consiglio di creare un Child Theme, leggi ora come!

Leggi anche: Come cambiare logo wp-login

Articoli recenti

Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA