Come trasformare una foto in PDF

Quante volte ti è capitato di dover trasformare una foto JPG o PNG in formato PDF ma senza sapere come fare?
Tante volte immagino. Questo perché il “PDF” è attualmente il formato di file più utilizzato e comune, generalmente usato per l’invio tramite email o per scambio di documenti, mantenendo la più alta compatibilità tra computer e una più corretta visualizzazione senza perdita di qualità.

Al giorno d’oggi il PDF è accettato ovunque e su qualunque piattaforma web, anche quelle governative, per lo scambio di file e documenti digitali. Generalmente molte di queste piattaforme richiedono anche l’invio di foto e immagini in formato PDF, dunque se si hanno a disposizione foto JPG, JPEG, PNG o BMP non saranno accettate.

Quello che resta da fare in questi casi è trasformare le foto in PDF, o detto in maniera corretta: convertire un’immagine in formato PDF.

Come convertire una foto in PDF

Se hai delle foto e vuoi trasformarle in PDF, devi sapere che esistono diversi modi per farlo. Si va dalla conversione online dei file offerta da siti web specializzati, che consentono appunto, di trasformare le tue foto in un file PDF e scaricarlo sul tuo PC, oppure attraverso appositi software e applicazioni.

Entrambi i metodi hanno vantaggi e svantaggi, che riguardano la qualità del risultato finale o la gestione delle risorse e dei file. Sta a te decidere quale metodo utilizzare tra quelli proposti.

A mio parere i software sono preferibili se hai la necessità di controllare al 100% il risultato che vuoi ottenere e per avere un’anteprima di come “appariranno” le immagini, poiché molti software permettono di modificare l’aspetto del file PDF che si andrà a creare.

Come trasformare una foto in PDF online

Convertire foto online è veramente semplice, oramai esistono svariati siti web che ti permettono di trasformare una foto in PDF.

Consiglio l’uso di un sito web per questa operazione nel caso in cui si abbia bisogno di una conversione rapida e facile, che può essere eseguita in pochi click. Tuttavia, se si ha a che fare con la trasformazione di file sensibili o con contenuti privati, opterei sicuramente per un programma/software locale installato sul computer.

Qui di seguito potrai trovare alcuni dei siti più noti.

Smallpdf

Smallpdf è probabilmente uno dei siti web più utilizzati per la conversione di file in formato PDF in maniera del tutto gratuita. Nel nostro caso è possibile trasformare un file JPG o JPEG in PDF semplicemente caricandolo all’interno di esso.

Per trasformare la tua foto in PDF ti basterà cliccare su “scegli file” e spuntare la sezione “da dispositivo” oppure trascinare la foto desiderata all’interno del riquadro giallo.

Feature molto utile è quella di poter importare un’immagine (o altri tipi di file) direttamente dal proprio account Dropbox o Google Drive.

La qualità della trasformazione in PDF con Smallpdf è eccellente.

Adobe Acrobat Online

Adobe Acrobat Online è un sito web di Adobe che permette di trasformare le tue foto in PDF gratuitamente in soli 2 passaggi, cliccando semplicemente su “Seleziona un file” e scegliere la foto in formato JPG desiderata.

Al termine della conversione il sito chiederà in che maniera salvare il documento:

  • su PC (download locale);
  • su Adobe Document Cloud se si dispone di un account Adobe.

In quest’ultimo caso ti basterà registrarti e accedere all’interno del sito web e troverai il file nella tua area riservata.

La qualità finale della trasformazione con Adobe Acrobat è più che ottima.

Conversione con stampanti virtuali per PDF

Un metodo molto efficace per ottenere documenti PDF, partendo da immagini e non, è basato sull’utilizzo di “stampanti virtuali“. Le stampanti virtuali vengono introdotte tramite installazione sul proprio computer, come semplici programmi, ma vengono utilizzate come se fossero stampanti fisiche. Questo perché possono essere visualizzate all’interno della lista delle stampanti in fase di stampa.

Voglio differenziare le stampanti virtuali dai semplici software e programmi per PC, perché generalmente hanno un funzionamento differente perché queste simulano una stampa reale e non eseguono una semplice esportazione in PDF.

Microsoft print to PDF

Se utilizzi un sistema operativo Windows, senza rendertene conto, potresti già avere tutto il necessario per trasformare la tua foto in PDF, utilizzando la cosiddetta “stampante PDF” o “Microsoft print to PDF” già presente all’interno del tuo sistema operativo.

Puoi usare questo strumento puoi fare in questo modo:

  • Apri la tua foto nel visualizzatore delle immagini di Windows 10 (o con un altro software che consenta la stampa);
  • Clicca con il tasto destro al centro della finestra di visualizzazione e seleziona “Stampa“;
  • Nel pannello di stampa, seleziona “Microsoft Print to PDF” come stampante;
  • Esegui la stampa, dopodiché ti verrà richiesto dove salvare il file.
Apri la foto, clicca con il tasto destro e seleziona “Stampa
Scegli “Microsoft Print to PDF” tra la lista delle stampanti, clicca su “Stampa” e salva il file

Non considerarla come una stampante vera e propria, ma come uno strumento virtuale presente in Windows che permetta di salvare un immagine o documento in PDF.

Se hai installato Adobe Acrobat nelle sue ultime versioni, potresti visualizzare anche “Adobe PDF” nella lista delle stampanti, da usare come alternativa a quella nativa Microsoft.

Bullzip Printer

Bullzip è una stampante virtuale molto simile a quella vista precedentemente, ma con le dovute differenze.

Rispetto a “Microsoft Print to PDF“, Bullzip permette una maggiore configurazione dell’esportazione, poiché consente di decidere la qualità finale e della risoluzione, inoltre offre ventaglio più ampio di formati cartacei come A0, A1 e A2, cosa che quella Microsoft (attualmente) non permette.

bullzip printer

Bullzip è sicuramente un ottima stampante virtuale da avere sempre a installata e pronta all’uso, con tanti strumenti utilissimi da scoprire.

Come trasformare una foto in PDF con un App

Come saprai, accedendo negli store di app e effettuando una semplice ricerca è possibile scaricare moltissime App, alcune gratuite e altre a pagamento, alcune di esse permettono di creare e modificare i file PDF.

Convertitore da immagine a PDF (Google Play per Android)

Non farti ingannare dal nome alquanto generico, l’app Convertitore da immagine a PDF è veramente ben fatta, facile da usare ed intuitiva. Se utilizzi uno smartphone con sistema operativo Android, hai la possibilità di scaricare l’app in questione dal Google Play Store. Con questa applicazione gratis è possibile convertire molteplici immagini JPG o PNG in formato PDF in poco tempo.

Schermata dell'app  Convertitore da immagine a PDF

Tra tutte le numerose app di questo genere, questa la reputo una delle migliori e stando alle recensioni degli altri utenti non sono l’unico a pensarla in questo modo. Interfaccia grafica ben fatta e moderna, con pulsanti ben posizionati. Unica pecca riguarda le traduzioni (ma niente di grave).

Oltre alla semplice conversione in PDF, l’app permette di acquisire e riadattare le immagini da fotocamera come uno scanner virtuale.

Foto in PDF (App Store per iOS)

Per gli utenti Apple con dispositivi iOS propongo un app particolarmente efficiente. “Foto in PDF” è un applicazione per iPhone e iPad che consente di acquisire, selezionare e trasformare le foto in PDF, così da poterle condividere in maniera più veloce e sicura.

Foto in PDF thumbnail

Interfaccia pulita e moderna come ci si aspetterebbe da app per dispositivi Apple, tra le feature troviamo la possibilità di riordinare le immagini a proprio piacimento e la possibilità di impostare una password per la visualizzazione del documento finale.

Ho testato personalmente l’app in questione e devo dire che non ho notato particolari problemi, anzi, la conversione è avvenuta in maniera veloce proprio come mi aspettavo.

Nebula Office PDF (Microsoft Store)

Tra le app gratuite presenti nel Microsoft Store per sistemi operativi Windows, ho avuto modo ti trovarne alcune semplici e funzionali che consentono di convertire le foto in modo pratico e intuitivo.

Il primo di cui ti voglio parlare si Chiama Nebula Office PDF Suite Pro ed è un app completa per gestire file PDF, permette di creare, editare, modificare e infine unire file PDF.

nebula pdf logo

Con questo programma, trasformare un foto in PDF sarà semplicissimo, poiché ti basterà:

  • Installare l’app;
  • Cliccare su “Create PDF“;
  • Nella pagina successiva cliccare su “Add Images“;
  • Una volta caricata l’immagine nel programma, clicca su “Save PDF” e il gioco è fatto.
Seleziona aggiungi immagine

Nel caso di problemi con Nebula, posso consigliare un altro programma che ho provato “Real PDF Creator for Office Free” che è molto simile al precedente, ma ha una funzione che permette di modificare le dimensioni della pagina e l’orientamento.

Come esportare una foto in PDF con programmi per PC

Di programmi per la conversione PDF di certo non ne mancano, basta una semplice ricerca sul web per trovarne a decine, ma per nostra esperienza non tutti sono “buoni” e non sempre si ottengono risultati soddisfacenti.

Se l’uso delle stampanti virtuali non fa al caso tuo, puoi sempre affidarti a un comodo software. L’uso di un programma ha diversi vantaggi rispetto ai metodi descritti in precedenza:

  • Controllo assoluto del file e delle immagini;
  • Controllo dei parametri di esportazione;
  • Non simula una stampa. Con alcuni software le immagini non vengono esportate come su un foglio di carta, ma nelle loro dimensioni reali o nelle dimensioni scelte dall’utente;
  • Non è richiesta una connessione internet.

Adobe Photoshop

Photoshop è il programma di grafica digitale più usato al mondo con tantissimi strumenti e funzioni, tra cui quella di gestire ed esportare le immagini in tanti formati differenti, tra cui proprio .pdf.

Se già usi questo programma e lo hai installato sul tuo dispositivo, puoi procedere ad esportare la foto in PDF in questo modo:

  • Apri la foto con Adobe Photoshop;
  • Clicca su “Salva come“;
  • Scegli il formato PDF (es. Photoshop PDF) come formato di salvataggio;
  • Conferma il salvataggio (anche senza cambiare i parametri);
esportazione file in pdf con photoshop

L’uso di Photoshop per questo scopo ha un grande vantaggio: permette di esportare l’immagine in PDF mantenendo la dimensione originale, senza riadattare il tutto su un foglio A4.

Microsoft Office Word

C’è veramente bisogno di descrivere questo programma? Chi di noi non ha mai usato almeno una volta nella sua vita Microsoft Word, la suite per l’ufficio più usata e apprezzata al mondo?

Ebbene, in Word già dalle versioni meno recenti è stata introdotta la possibilità di esportare i documenti in formato PDF, e lo stesso discorso vale per le immagini. Per trasformare un’immagine in PDF con MS Word dovrai semplicemente:

  • Creare un nuovo documento;
  • Importare il file nel tuo foglio cliccando su “Inserisci > Immagini“;
  • Posizionare la foto a piacimento;
  • Eseguire l’esportazione
    • Per le vecchie versioni di Word: clicca su File > Salva come > PDF o XPS.
    • Per le versioni più recenti: Clicca su File > Esporta > Crea documento PDF/XPS
esportazione documento in pdf con word

La procedura non è delle più comode e l’esportazione avviene su un foglio con formato prestabilito (es. A4). Questo poiché Word è basato su fogli e documenti e non su immagini, ma in caso di necessità non è da buttar via.

Non hai Office e Word sul tuo computer? Scopri come ottenere una licenza a vita ufficiale per Office 365 con meno di 4 euro!

WPS Office

Se sei alla ricerca di un programma gratuito ed efficiente alternativo al pacchetto MS Office, che sia in grado di gestire e trasformare foto o immagini in PDF, non posso che consigliarti WPS Office, un programma di videoscrittura completamente gratuito che tra le sue funzioni ha anche quella di convertire e salvare file PDF sul PC.

Dopo aver scaricato e installato il programma, ti basterà copiare la foto che vuoi trasformare in PDF all’interno di un nuovo documento di testo e cliccare su “Export to PDF” e salvare.

Così facendo si otterrà un risultato simile a quello ottenuto con il più blasonato Microsoft Word, ma in maniera totalmente gratuita.

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA