Come rimuovere valori da un array JavaScript

Gli “array” fanno parte degli elementi di base di ogni linguaggio di programmazione. Chiunque voglia avvicinarsi al mondo della programmazione sarà costretto ad imparare e a gestire gli array. In JavaScript non si fa eccezione.

Nel nostro corso dedicato a JavaScript abbiamo visto cosa sono gli array, riassumendo brevemente e semplicemente: un array è un contenitore di valori, o gruppo di valori differenti, ognuno con un determinato indice (partendo da 0).

Esempio:

var arr = ["val1", "val2", "val3"];

console.log(arr[0]); // "val1"

Tramite l’indicizzazione dei valori, questi possono essere facilmente richiamati ed utilizzati all’interno del proprio progetto oppure attraverso i cicli (loops), oppure è possibile accedere a uno specifico valore.

Tuttavia, aggiungere e rimuovere valori in un array con JavaScript non è sempre facile. Ad esempio, in un altro articolo abbiamo visto come si possono inserire nuovi valori in un array già esistente con i metodi push() e concat().

In questo articolo invece vedremo la procedura opposta, cioè come rimuovere uno specifico valore da un array con JavaScript.

Rimuovere valori da un array JavaScript

Per sottrarre uno o più valori da un array esistente con JavaScript abbiamo differenti metodi:

  • shift() – Rimuove il primo indice dell’array [0];
  • pop() – Rimuove l’ultimo indice dell’array;
  • splice() – Rimuove uno specifico valore in base al suo indice;

Spiegherò in dettaglio ognuno di questi metodi. Starà a te decidere qual è il più adatto al tuo progetto.

Metodo shift()

Come anticipato, il metodo shift() consente di rimuovere il primo valore di un array (dunque l’indice 0), senza particolari complicazioni.

var arr = ["mario","roberto","angelo"];
arr.shift();

console.log(arr); // ["roberto","angelo"]

Il primo valore dell’array è stato rimosso.

Metodo pop()

Il metodo pop() in JavaScript, contrariamente a shift(), ha il compito rimuovere l’ultimo valore di un array. Anche questo non ha particolari requisiti, come puoi vedere dal seguente esempio:

var arr = ["mario","roberto","angelo"];
arr.pop();

console.log(arr); // ["mario","roberto"]

L’ultimo valore dell’array è stato rimosso dall’elenco.

Metodo splice()

Il metodo splice() è il più interessante e versatile di tutti e tre, perché consente di eliminare uno specifico valore da un array.

Con splice() è fondamentale conoscere l’indice del valore interessato, dunque per utilizzarlo al meglio dovremo fare uso del metodo “indexOf” sull’array, specificando il valore interessato e ottenendo di conseguenza il suo indice. Vediamo un esempio pratico:

var arr = ["mario","roberto","angelo","giacomo","paolo"];
var ind = arr.indexOf("angelo"); // 2

arr.splice(ind, 1);

console.log(arr); // ["mario","roberto","giacomo","paolo"]

Nel metodo splice() JavaScript è necessario indicare 2 parametri: il primo per l’indice del valore da eliminare nell’array, il secondo riguarda il numero di valori da eliminare partendo da quel valore (digitando 1 eliminerà solo quello).

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA