Come mostrare una favicon nei risultati di ricerca di Google

In questa guida potrai scoprire come impostare e mostrare una favicon personalizzata quanto il tuo sito appare nei risultati di ricerca di Google.

Google è indubbiamente il motore di ricerca per siti web più apprezzato e utilizzato al mondo. Migliaia e migliaia di ricerche vengono effettuate ogni momento da utenti da tutto il mondo, e il compito di Google è quello di fornire loro i contenuti più idonei e di miglior qualità.

Al fine di migliorare l’esperienza dei suoi utenti, il colosso del web effettua continui aggiornamenti dell’algoritmo di ricerca con una frequenza indefinita, che spesso portano agli occhi degli utilizzatori delle differenze e novità particolari e mai viste prima.

Una delle ultime (al momento della pubblicazione di questo articolo) è la presenza delle favicon nei risultati di una ricerca, accanto al titolo e all’URL della pagina del sito.

favicon bytepost nei risultati di ricerca Google mobile

Inizialmente Google pubblicò questa feature nei risultati dei dispositivi mobili. Tuttavia è stata ampliata anche in ambiente desktop.

Se stai leggendo questa guida, è tuo desiderio implementarne una anche per il tuo sito web, ma non sai come fare.

Per tua fortuna ci siamo qui noi, che ti aiuteremo a mostrare la tua favicon nelle ricerche di Google, il tutto in maniera semplice e dettagliata.

Mostrare la favicon nelle ricerche di Google

Non credo ci sia bisogno di descrivere nello specifico cosa siano le favicon dei siti web. Ma per evitare dubbi e informare i meno esperti:

Le favicon sono le icone personali di ogni sito web, che vengono mostrate in diverse occasioni e luoghi per identificare il sito stesso a colpo d'occhio.

Puoi visualizzare facilmente la favicon del sito che stai leggendo attraverso il browser, nelle schede in alto accanto al titolo.

Favicon di BytePost nella browser tab

Google durante l’analisi di un sito web, esamina e cerca anche la favicon nel codice HTML. Questa poi sarà quella che dovrà essere visualizzata nei risultati di ricerca.

Ma sei sicuro che sia correttamente impostata per questo scopo? Sei sicuro che Google capisca quale favicon debba essere mostrata?

Vediamo insieme come fare per impostarla e verificarla.

Come fare

Per impostare la favicon per Google, nelle tue pagine web dovrà comparire il seguente tag HTML, con i dovuti parametri personalizzati.

<link rel="shortcut icon" href=".../img/.../favicon.ico">

Sostituisci l’URL con il percorso esatto della tua favicon, ricordati che HTML è case sensitive, ovvero distingue tra le maiuscole e minuscole (.ICO è diverso da .ico).

Come riporta la guida ufficiale Google, l’attributo “rel” può avere anche i seguenti valori oltre shortcut icon:

  • icon
  • apple-touch-icon
  • apple-touch-icon-precomposed

Google aggiornerà la favicon in caso di modifiche, analizzando la home page del tuo sito. Per attualizzare le modifiche e visualizzare una nuova favicon nei risultati dovrai attendere diversi giorni (anche molti). Puoi richiedere l’indicizzazione delle tue pagine in caso di modifiche e informare Google attraverso la Search Console[…].

Consigli utili

Qui di seguito alcuni consigli e considerazioni da tener presente per far sì che la favicon venga elaborata correttamente da Google per essere mostrata nei risultati di ricerca.

  • Attento a non usare immagini bloccate. Controlla il file robots.txt o eventuali tag HTML di blocco delle risorse.
  • La favicon dovrà essere coerente e rappresentare il sito web. Se possiedi un logo, usalo come favicon a favore di altre immagini.
  • Usa una favicon con dimensioni comuni (48x48px o un multiplo come 96x96px) e che ovviamente sia quadrata (altrimenti potrebbe essere ridimensionata e scalata, perdendo così di qualità). Ricorda che Google ridimensiona automaticamente la favicon a 16x16px (è sconsigliato usare queste dimensioni).
  • Evita di modificare l’URL dell’icona successivamente. Mantieni sempre lo stesso indirizzo per evitare problemi futuri.

N.B. Google può decidere in qualsiasi momento se mostrare o no la favicon nella ricerca degli utenti.

Come verificare la presenza della favicon nelle pagine

Per questa operazione, ti rimandiamo al nostro articolo: Come visualizzare il codice sorgente di una pagina web.

Ti basterà visitare la hompage del tuo sito e cercare nel codice sorgente il tag HTML riportato nel precedente capitolo. Se non presente, provvedi subito ad importarlo con la guida dettagliata.

Avvia una ricerca cliccando CTRL+F da tastiera e cerca parole come: “shortcut icon” o “favicon“.

Se usi WordPress e non hai una favicon, leggi qui come fare per impostarne una con il CMS.

Ti è piaciuta la guida? Faccelo sapere lasciandoci un commento qui in basso.

Leggi anche: Guida a Google AMP. Cosa sono e che benefici hanno le Accelerated mobile pages?

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA