notebook acceso con schermo chiuso - post banner

Come mantenere il notebook attivo alla chiusura del coperchio

Vuoi continuare ad utilizzare il tuo notebook con uno schermo secondario lasciandolo accesso anche dopo aver chiuso il coperchio?
Desideri che il tuo PC portatile con Windows 10 continui a restare attivo con il coperchio (schermo) chiuso?

Spesso ci si ritrova a dover definire la nostra postazione di lavoro con configurazioni hardware particolari che possono variare in base alle esigenze personali.

I notebook per quanto molto versatili hanno sempre il piccolo difetto di avere schermi di dimensione limitata (13, 15 o massimo 17 pollici). Il che porta gli utenti ad acquistare monitor di grandezza maggiorata in sostituzione a quello nativo del PC.

L’uso di due display contemporaneamente però non è sempre richiesto, dunque qui sorge la necessità di disattivarne uno, ovviamente il più piccolo.

In questi casi potrebbe essere utile chiudere lo schermo primario e tenerlo riposto in una posizione più vantaggiosa, che non ostacoli i movimenti e mantenga la scrivania libera per altri elementi. Il tutto continuando ad usare il PC come sempre.

notebook chiuso

Questa sarebbe un’alternativa migliore rispetto al semplice spegnimento dello schermo, perché ci permette di spostare la macchina senza troppi problemi, oltre che a risparmiare una quantità significativa di energia e prolungare la durata della batteria.

Ma è possibile chiudere il coperchio del PC portatile senza che esso vada in sospensione?

La risposta è “Sì”, è possibile. E basta istruire il nostro computer con Windows 10 in modo che esegua questa istruzione alla chiusura dello schermo.

Vediamo ora come procedere.

Mantenere il laptop acceso con lo schermo chiuso

Per configurare il notebook portatile in modo che rimanga acceso con il coperchio chiuso senza che vada in sospensione, bisogna seguire dei semplici passaggi dalle impostazioni di Windows.

Prima di tutto aprire la finestra delle impostazioni di sistema, nello specifico il pannello chiamato “Specificare cosa avviene quando viene chiuso il coperchio“.

Puoi aprirlo semplicemente scrivendo “coperchio” nella ricerca dal pulsante start di Windows o seguire il percorso:
Pannello di controllo\Hardware e suoni\Opzioni risparmio energia\Impostazioni di sistema (pulsante “Specificare cosa avviene quando viene chiuso il coperchio“).

Nella nuova scheda puoi visualizzare il comportamento del PC quando viene premuto il pulsante di accensione e sospensione, inoltre anche il comportamento a coperchio/schermo chiuso (valido per notebook). Le istruzioni sono suddivise per alimentazione a batteria o a collegamento a rete elettrica.

Riguardo al coperchio, ora cambiare le voci selezionando “Non intervenire” come da immagine qui in basso.

Impostazioni del coperchio a schermo chiuso dal pannello di controllo Windows
Seleziona “Non intervenire” per alimentazione a batteria e/o a rete elettrica

Terminata la modifica, fai click in basso sul pulsante “Salva cambiamenti” per confermare.

Ora puoi testare il funzionamento chiudendo il notebook e visualizzando il desktop su un display alternativo.

Se non utilizzerai il PC, verranno applicate le regole di risparmio energetico, in genere mandando il sospensione il PC dopo 10-30 minuti.

Assicurati di aver collegato un monitor secondario con HDMI o VGA, il tuo desktop verrà visualizzato su quest’ultimo.

Hai avuto problemi con la procedura? Faccelo sapere nei commenti.

Leggi anche: Come rimuovere l’estensione dei file in Windows 10

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA