Come aggiungere valori in un array JavaScript

In ogni linguaggio di programmazione, gli array fanno parte di quegli elementi basilari assolutamente da conoscere. Ne abbiamo già parlato nell’articolo del nostro corso JavaScript dedicato agli array, e riassumendo possiamo dire che: un array è un contenitore di valori a cui è possibile accedere facilmente tramite un indice numerico.

Ogni valore contenuto in un array può essere richiamato ed utilizzato in qualsiasi momento.

In JavaScript è possibile dichiarare una variabile array in questo modo:

var arr = [];

In questo modo avremo dichiarato un array privo di valori, vuoto.

Per dichiarare fin da subito un array contenente valori:

var arr = ["val1", "val2", "val3", ...]:

Fin qui tutto chiaro e semplice. Tuttavia, durante la programmazione e l’esecuzione di un applicazione, potrebbe essere necessario aggiungere o sottrarre valori (per rimuovere valori da un array con JavaScript, leggi qui);

Per aggiungere valori ci sono differenti modi, e qui di seguito vedremo quali sono.

Aggiungere valori ad un array JavaScript

In JavaScript per aggiungere valori ad un array già dichiarato possiamo utilizzare due metodi simili tra loro, push() e concat(). Il risultato è il medesimo e sta a te decidere quale usare.

Metodo push()

Il metodo push() a mio parere è il più semplice da usare per aggiungere valori in un array. All’interno delle parentesi tonde basterà specificare quali valori inserire nell’array principale.

var arr = [];
arr.push("mela", "pera", "arancia");

console.log(arr);
    // risultato:["mela", "pera", "arancia"]

push() si adatta bene a molte esigenze ed è facile da ricordare, tuttavia ne sconsiglio l’uso nel caso si abbia bisogno di inserire valori provenienti da un secondo array. In quel caso bisognerà adottare un ciclo for (loop):

var arr = [];

  // valori da un altro array
var e = ["roma", "milano", "torino"];
 for (i = 0; i < e.length; i++){
   arr.push(e[i]);
 }

console.log(arr);
    // risultato:["roma","milano","torino"]

Tuttavia in questi casi consiglio caldamente di utilizzare concat() come metodo alternativo.

Metodo concat()

Come già accennato, il metodo concat() si presta bene per il nostro scopo nel casi in cui si abbia bisogno di aggiungere valori provenienti da un altro array, senza ricorrere all’utilizzo di un ciclo (loop).

var arr = [];

   // valori da un altro array
var e = ["roma", "milano", "torino"];
arr = arr.concat(e);

console.log(arr);
    // risultato:["roma","milano","torino"]

Al contrario però, la sintassi per aggiungere singoli valori con questo metodo aumenta notevolmente rispetto a push():

var arr = [];
arr = arr.concat(["mela", "pera", "arancia"]);

console.log(arr);
    // risultato:["mela", "pera", "arancia"]

Riassunto

Dunque, nel caso tu debba inserire valori specifici in un array ti consiglio di usare il metodo push();
se invece i valori provengono da un secondo array, usa concat().

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA