Alert, Prompt e Confirm – Corso JavaScript

In JavaScript è possibile utilizzare differenti strumenti e funzioni per arricchire l’esperienza d’uso degli utenti. I prossimi che andremo a vedere riguardano la comparsa di finestre popup programmate con Alert, Prompt e Confirm.

In questo articolo vedremo nello specifico l’utilizzo di questi strumenti e le differenze tra essi.

Se hai bisogno di ripassare o studiare altri argomenti, ti consiglio di controllare il programma completo del nostro corso JavaScript.

Alert, Prompt e Confirm in JavaScript

Descrizione

Questi metodi in JavaScript servono per programmare la comparsa di avvisi, messaggi popup al compimento di azioni specifiche da parte degli utenti.

I popup a comparsa sono generati dal browser in uso e non realizzati dal programmatore. La differenza tra le tre tipologie di metodi (alert, confirm e prompt) sta nel tipo di interazione che i visitatori dovranno compiere alla loro comparsa.

Ognuno di questi metodi è accompagnato da un messaggio, come vedremo qui di seguito, e la programmazione è molto semplice.

Alert

Alert è lo strumento per la comparsa di avvisi/messaggi specifici all’utente. Se un alert viene eseguito dal browser, esso farà comparire una finestrella di avviso con un pulsante di conferma per la chiusura.

alert box - esempio
Alert in Brave Browser

La funzione alert è composta da un singolo parametro, che in questo caso è il messaggio stesso che si vuole comunicare. L’utente in questo caso dovrà cliccare su “OK” per presa visione.

Sintassi di alert

La sintassi per alert è la seguente:

alert("Questo è un alert. Clicca su OK per chiudere!");

Puoi fare un test cliccando sul pulsante qui in basso

Confirm

Confirm è un altro metodo simile ad alert, ma a differenza del precedente, sottopone una scelta all’utente.

Confirm in Chrome
Confirm in Chrome

Questo metodo chiede di confermare una scelta o azione attraverso un messaggio popup. Per esempio:
Sei sicuro di voler chiudere questa finestra? [Conferma/Annulla]

Sintassi di confirm

La sintassi del metodo confirm è questa:

confirm('messaggio');

Fai un test con il pulsante qui in basso:

Prompt

Anche prompt come confirm richiede l’interazione diretta dell’utente. In questo caso però non basta solo scegliere tra due pulsanti, ma anche di immettere/digitare un valore testuale nell’apposito campo della finestra popup.

Prompt in Firefox
Prompt in Firefox

Un esempio pratico potrebbe essere quello di digitare il proprio nome nell’area di testo e poi cliccare sul tasto di conferma.

Sintassi di prompt

La sintassi di prompt è la seguente:

prompt('Digita qualcosa:');

Fai un test di prompt cliccando qui sotto:

N.B. Tutti e tre i metodi visti fanno comparire delle finestre popup dal browser. Se la richiesta di popup è eccessiva, il browser impedirà la loro comparsa o richiederà all’utente di bloccarle.

Esempi

var nome = prompt("scrivi il tuo nome");
alert("Ciao " + nome);
var uscita = confirm("Vuoi uscire da questa pagina?");
   if (uscita == true) {
     alert("Torna a trovarci!");
   }
   else {
     alert("Continua a leggere!");
   }

Torna al programma completo del corso

[…] ⇨

Iscriviti alla nostra Newsletter qui e seguici su Facebook per aggiornamenti!


Articoli recenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA